La banana, un antidepressivo naturale

Le banane sono estremamente nutrienti. Particolarmente indicate per chi soffre di depressione, sono utili anche agli sportivi. Indicate per uno spuntino ricco di proteine

La banana, grazie alle sue proprietà nutritive ed energetiche, è particolarmente indicata per chi fa sport. Questo frutto contiene sostanze vasoattive, come la tiamina, dopamina, noradrenalina e serotonina. Non solo.

È ricca di amido, zuccheri, vitamina B1, B2, C, E, minerali (fosforo, magnesio, sodio, potassio, ferro, zinco) e tannini. Le proteine presenti in un frutto sono 1,09, i grassi 0,33, i carboidrati per differenza 22,84, le fibre 2,6.

Un frutto del peso di 100 grammi, contiene: 89 calorie, 0,33 grassi, 22,84 carboidrati, 74,91 acqua. Le vitamine del gruppo B presenti facilitano l’eliminazione delle tossine, mantengono sani i capelli e le unghie e restituiscono lucentezza alla pelle.

Sembrerebbe che la banana sia particolarmente indicata per le persone che soffrono di depressione. Questo è dovuto ad una particolare sostanza in essa contenuta, il triptofano, che l’organismo trasforma in serotonina, migliorando l’umore e l’equilibrio nervoso.

Ciò è dovuto anche al gran numero di vitamine del gruppo B, che hanno un potere calmante. Uno studio avviato presso l’Istituto di Psicologia in Austria, ha dimostrato (in controtendenza con il parere di molti dietologi) quanto la banana incida positivamente su chi è sovrappeso o anche chi è stressato dal lavoro.

(Natale Accetta)

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER