Natale: gli italiani spenderanno 2,8 miliardi per la tavola

Gli italiani spenderanno 2,8 miliardi di euro per pranzi, cenoni di Natale, Vigilia e Santo Stefano con un aumento dello 0,3 per cento rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione dell’iniziativa "Il Natale sulle tavole degli italiani" al mercato di ’campagna Amica’ in via San Teodoro 74 a Roma, nell’ultimo weekend di shopping prima delle feste. Si tratta della conferma che gli italiani - sottolinea la Coldiretti - non intendono rinunciare all’appuntamento piu’ tradizionale dell’anno che oltre il 90 per cento trascorre in famiglia. In particolare quasi due italiani su tre (62 per cento) spenderanno la stessa cifra dello scorso anno, ma c’e’ anche un 17 per cento che prevede di spendere di piu’ mentre un 21 per cento conterra’ gli acquisti, sulla base dell’indagine "Xmas Survey 2010" di Deloitte. Si conferma la vittoria dei piatti piu’ tradizionali rispetto alle mode esterofile con meno ostriche, salmone e champagne e - precisa la Coldiretti - piu’ bollito, cappelletti in brodo, pizze rustiche. Immancabili su tutte le tavole degli italiani sono il panettone o il pandoro secondo le preferenze e lo spumante italiano. (fonte: Agi)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER