Morto Attilio Mastromauro, pioniere dell’industria della pasta

Condividi questo articolo:

All’età di 102 anni è morto Attilio Mastromauro pioniere italiano della pasta

E’ morto all’età di 102 anni Attilio Mastromauro pioniere italiano della pasta. Mastromauro è stato il fondatore del pastificio ‘Granoro’, che ha sede a Corato (Bari) e nel quale sono impiegate, tra fabbrica e indotto, 250 persone.

Dopo essere stato in America negli anni Venti, entrò a lavorare a Corato nell’azienda paterna. I pastifici sono ancora attività artigianali, non esiste automazione, la pasta viene essiccata sventolando a mano grandi ventagli: alla guida di Attilio, la fabbrica cresce fino a diventare una nuova impresa, Granoro, realizzata e condotta con l’aiuto anche delle figlie. Ad inaugurare il suo Pastificio (il 21 gennaio del 1967) fu l’onorevole Aldo Moro.

 

Granoro oggi è una una realtà consolidata che ha portato la pasta pugliese sulle tavole del Canada, del Sud America, dell’Australia, fino alla Cina e al Giappone. 

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Attilio Mastromauro, pasta, pastificio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net