A Natale evitiamo la frutta fuori stagione che inquina

Dalle albicocche australiane (28 euro al kg) alle ciliegie del Cile (35 euro): la lista nera dei consumi di Natale da evitare, secondo Coldireti. Negli ultimi 10 anni c’e’ stata una crescita degli sbarchi di frutta straniera, ’contro’ stagione e con prezzi superiori dieci volte a quelli di mele e arance Made in Italy. Per Coldiretti la spesa e’ ingiustificata: spesso sono prodotti poco saporiti e raccolti a un grado di maturazione incompleto per resistere a lunghi viaggi su mezzi inquinanti. Quanto di più contrario al famigerato Km zero!

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER