Agricoltura, in arrivo la soluzione naturale contro il moscerino dei piccoli frutti

Condividi questo articolo:

Il moscerino Killer dei piccoli frutti ha le ore contate. Gli esperti hanno sequenziato il genoma e presto potrebbe arrivare il rimedio naturale contro questi insetti

Il moscerino che preoccupa da anni i produttori di piccoli frutti in tutto il mondo ha le ore contate, grazie ai ricercatori trentini della Fondazione Mach. Gli esperti hanno sequenziato il genoma dell’insetto e quindi presto potrebbe arrivare la giusta alternativa alla difesa chimica. I frutti, in pratica, non avranno bisogno di pesticidi chimici per contrastare i fastidiosi insetti.

Lo studio del genoma del moscerino, Drosophila suzukii, è stato eseguito da un gruppo multidisciplinare di ricercatori. Lo studio è stato avviato grazie all’analisi di alcuni insetti raccolti in Valsugana, in Trentino, la zona più importante per la produzione di piccoli frutti in Italia e la stessa zona, quindi, che ha fronteggiato le conseguenze più gravi dagli attacchi dell’insetto. I risultati sono stati depositati in una banca dati internazionale, per condividerli con la comunità scientifica mondiale che si occupa di questa problematica.

Il moscerino dei frutti piccoli è originario del sud-est asiatico, ma si e’ diffuso contemporaneamente negli Stati Uniti, in Canada e in Europa nel 2008-2009. Il piccolo insetto può infestare un’ampia gamma di piante e le sue femmine inseriscono l’uovo direttamente nella polpa dei frutti sani, prima che essi giungano a completa maturazione, portandoli al disfacimento in pochi giorni.

(gc – fonte Ansa)

Questo articolo è stato letto 33 volte.

agricoltura, coltivazione, contrastare moscerino frutta, frutta, insetti, moscerino frutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net