Turismo: bici ed escursioni alpine al parco naturale Puez-Odle

Il parco Puez-Odle, in provincia di Bolzano, permette di conciliare con la natura diverse attivita' turistiche e sportive sulle Dolomiti

WhatsApp Share

Tra le varie mete di montagna da visitare durante l'estate, bisogna certamente tenere presente il parco naturale 'Puez-Odle', in provincia di Bolzano (Trentino Alto Adige). Si tratta, in particolare di un'area naturale che racchiude principalmente due gruppi montuosi: il gruppo del Puez e il gruppo delle Odle, entrambi appartenenti alle rinomate Dolomiti.

Il parco in particolare, consente di conciliare molteplici attività turistiche e sportive, dal pascolo alpino alle mountain bike. Grazie ad una superficie di circa 10.700 ettari, i visitatori potranno certamente godere di percorsi naturalistici straordinari dove, attraverso una flora ricca e variegata, sarà possibile ammirare varie specie animali, tra cui il cervo, gufo reale, il fringuello alpino, il culbianco, lo spioncello ed il codirosso spazzacamino, e persino l'aquila reale (anche se molto rara).

Secondo l'assessore altoatesino all'ambiente Richard Theineri 'il parco permette di conciliare con la natura diverse attività turistiche e sportive'. 

All'interno del parco 'Puez-Odle', nei pressi del rifugio 'malga Zannes' c'è inoltre uno speciale sentiero, il 'sentiero natura', percorribile anche dai disabili in sedia a rotelle. Il breve percorso di tre chilometri (pendenza massima 8%), accerchia un recinto di cervi, daini e caprioli, e attraverso 14 tabelle illustrate, viene spiegata ai visitatori la flora e la fauna del parco naturale, anche in carattere braille. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.

(ml)