Potete scrivere un messaggio da inviare nello spazio

Un esperimento inglese per inviare nello spazio le riflessioni sull'ambiente delle persone. Ecco come partecipare

WhatsApp Share

Il caro e vecchio messaggio nella bottiglia ora ha un corrispettivo spaziale. È altrettanto affascinante, ma tecnologicamente prevede un netto passo in avanti. 

Il progetto è spedire un messaggio nello spazio tradotto in onde radio. L’obiettivo è raggiungere la stella polare in un viaggio che durerà 434 anni. Per trasmetterlo serviranno 21 ore.

Il progetto “Una risposta semplice a un messaggio elementare” è nato tra l’Università e Osservatorio di Edimburgo con il Centro britannico di Tecnologia Astronomica (Ukatc). La scelta della stella polare come ‘obiettivo’ non è casuale dato che è storicamente il punto di riferimento dei naviganti, come ha spiegato Paul Quast, coordinatore del progetto.

Il messaggio in sé sarà frutto della collaborazione della persone che invieranno i propri suggerimenti rispondendo alla domanda su come l'uomo sta interagendo con l'ambiente e che impatto ciò avrà sul futuro.

Questo il sito del progetto per chi volesse partecipare.

Il progetto vuole interpellare persone da ogni parte del mondo prima di inviare il messaggio nello spazio e quindi sarà anche un utile laboratorio per capire se le persone da differenti parti del mondo hanno un approccio diverso al tema del rapporto con l’ambiente.

Purtroppo nello spazio non ci sono solo messaggi, attorno al nostro pianeta ciò che galleggia è per il 95% spazzatura: pezzi di satelliti o satelliti in avaria. L’impatto con la terra potrebbe essere devastante.