Se gli autotrasportatori viaggiano su nave hanno diritto all'ecobonus

Ammonta a 30 milioni di euro la cifra complessiva stanziata per il 2011 dal Governo per l’ecobonus a favore degli autotrasportatori che scelgono di percorrere determinate tratte utilizzando le navi anziche’ le autostrade. La disposizione e’ contenuta nella bozza di decreto milleproroghe, il provvedimento governativo di fine anno che raccoglie norme e rinvii, approvata oggi dal Governo. Obiettivo della norma e’ incentivare l’intermodalità ed in particolare le cosiddette autostrade del mare in modo da spingere le imprese di autotrasporto a fare il miglior uso possibile delle rotte marittime. In questo modo verranno trasferite quote sempre maggiori di merci che viaggiano su mezzi pesanti dalla strada alle più convenienti vie del mare. Le misure di accompagnamento sono dunque destinate ad incoraggiare le forme di associazione tra imprese di piccole dimensioni con lo scopo di utilizzare in modo efficiente le alternative marittime al trasporto su gomma.