Costa Rica: addio alle auto a benzina, entro il 2021

Difficile, ma vero: il Costa Rica si propone di dire addio a tutte le auto a benzina del Paese

WhatsApp Share

 

Il Costa Rica vuole essere 100% green. E per farlo deve dire addio a tutte le auto a benzina che circolano per le sue strade. A partire dai primi mesi di questo 2015, infatti, il Paese produce il 100% dell'energia da fonti rinnovabili e la maggior parte delle emissioni inquinanti arrivano dal mondo della mobilità.

È per questo che il Costa Rica ha chiesto aiuto a Toyota , nota casa automobilistica giapponese, per diventare veramente il primo Paese nel mondo a zero emissioni. Attualmente le automobili ecologiche nel paese sono solo 200, ma entro il 2021, il Costa Rica vorrebbe riuscire a sostituire tutte le auto che funzionano a benzina o a diesel con auto a motore ecologico.

 

Grazie a Toyota il governo costaricense intende aumentare il numero di veicoli ecologici a idrogeno del parco auto del Paese. Ci riuscirà?

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy