Le auto ecologiche piacciono, soprattutto ai giovani

Ambiente e portafoglio: le auto a Gpl piacciono ai giovani

WhatsApp Share

 

Le auto ecologiche piacciono sempre più. E la buona notizia è che piacciono soprattutto ai giovani, influenzati anche dall'aspetto economico. Sono 22mila i giovani tra i 18 e i 35 anni che nel 2014 hanno scelto un'auto a Gpl: un numero davvero altissimo. Pensando che in Italia gli under 35 rappresentano il 17,7% del mercato totale, tale percentuale supera il 20% nelle immatricolazioni Gpl.

La scelta del Gpl, oltre a far bene all'ambiente fa bene anche al portafoglio: nonostante il crollo del prezzo del petrolio, infatti, il Gpl continua ad essere il carburante più conveniente rispetto a diesel e benzina. Qualche numero? A gennaio 2014 il Gpl costava il 49% in meno rispetto alla benzina, mentre a febbraio 2015 tale percentuale è salita al 58%. Sarà proprio questo ad influenzare i giovani nella scelta? O questi pensano anche all'ambiente? A noi piace pensare che siano entrambe motivazioni valide.

 

In generale, in Italia sono circa 2 milioni le auto a Gpl e 3.600 stazioni di servizio su rete stradale e autostradale. Negli ultimi 8 anni, tra conversioni e immatricolazioni di auto nuove, quasi 2,3 milioni di italiani (per una media annuale di quasi 300mila) hanno scelto un'auto a Gpl.

gc