Lampadina al grafene: è piccola come un atomo

Piccola come un atomo, importante per le strade che può aprire: ecco la lampadina al grafene

WhatsApp Share

La lampadina più piccola al mondo è spessa come un atomo ed è di solo grafene. A realizzarla sono stati alcuni studiosi della Columbia University, Seoul National University e il Korea Research Institute of Standards and Science (Kriss). Nonostante le sue dimensioni, la piccola lampadina genera una luce visibile a occhio nudo.  

Il grafene è stato trasformato in un filamento sottilissimo e cristallino, montato su un chip in silicio. Come funziona? Quando la corrente attraversa il filamento e raggiunge i 2.500 gradi, si crea la luce. Il grafene conduce calore in modo inversamente proporzionale alle temperature raggiunte, perciò il chip di silicio non viene danneggiato. 

Questo è solo un punto di partenza, ci si augura: presto potremmo avere display atomici, sottili, flessibili e trasparenti.

gc