Incentivi alle rinnovabili? Una tassa sulle bollette

Quanto peserà sulla bolletta energetica la decisione del Governo di incentivare le rinnovabili?

WhatsApp Share

 

solo una tassa sulle bollette. È così che definiscono gli incentivi all’eolico industriale previsti dal nuovo decreto del Ministero dello Sviluppo Economico per le FER diverse dal fotovoltaico gli esperti di Italia Nostra, associazione ambientalista che critica fortemente la decisione del Governo di destinare nuovi soldi alle rinnovabili.

Il disappunto è raccolto in una lettera, firmata anche da diverse altri gruppi ambientalisti tra cui la LIPU, Amici della Terra e l’ENPA. 'Lo scorso anno le rinnovabili elettriche hanno già raggiunto il 38,2% del fabbisogno nazionale, superiore persino all’obiettivo massimo previsto dalla Strategia Energetica Nazionale (SEN) per il 2020.

Perché con un decreto si “spalmano gli incentivi” già elargiti al fine di alleggerire le bollette e con un altro se ne elargiscono di nuovi aggravando le stesse bollette in tempi di crisi?', si legge.

 

Secondo le associazioni, infatti, la decisione del Governo peserebbe sulla bolletta 350 milioni di euro all’anno, vanificando di fatto i risparmi conseguiti con lo Spalma Incentivi.

gc