Un hotel che si confonde con le montagne

In Uruguay è stato costruito un hotel ecologico e a basso impatto con le pareti a specchio che gli permettono di fondersi con l'ambiente circostante

WhatsApp Share

Sarà presto aperto ai visitatori della regione Maldonado dell'Uruguay un nuovo e particolare hotel, immerso in un centinaio di ettari di splendido paesaggio naturale. Il Sacromonte Landscape Hotel – progettato dallo studio locale MAPA Architects – è un rifugio di montagna con un tetto green e con pareti esterne a specchio utilizzate per fondersi strategicamente con l'ambiente circostante. 

Il complesso alberghiero sostenibile, composto da 13 piccole abitazioni individuali, una cantina e un ristorante che utilizza alimenti coltivati dall'hotel stesso – in loco, in un orto biologico –, è stato completamente prefabbricato lontano dal sito per ridurre l'impronta ambientale del progetto – ci sono volute 10 settimane in una fabbrica di Montevideo.

La MAPA Architects ha utilizzato diverse strategie per consentire al Sacromonte Landscape Hotel di integrarsi nell'ambiente: innanzitutto, le dimensioni e l'altezza degli edifici sono state mantenute ridotte in modo da non disturbare il paesaggio: le facciate, poi, sono state realizzate a specchio per mimetizzarsi meglio; e, infine, il lato posteriore delle abitazioni è stato caratterizzato da tronchi di legno e pietre di provenienza locale che donano al complesso un aspetto più rustico e integrato.

Inoltre, le strutture sono state costruite con un vetro a basso tenore di carbonio e su basi in pietra anch'esse di provenienza locale; senza contare che sono stati installati sistemi di trattamento delle acque reflue eco-compatibili per rendere il progetto il più verde possibile.
L'eco-resort è stato aperto di recente per le aziende, ma dovrebbe essere pienamente operativo e prenotabile da tutti entro settembre 2018.