Nuove imprese a tasso zero: presentato il bando

A disposizione di giovani e donne incentivi per startup e imprese

WhatsApp Share

Smart&Start Italia ha da poco presentato "Nuove imprese a tasso zero", il bando dedicato alle startup innovative e alle imprese composte da giovani e donne. Si tratta di agevolazioni valide in tutta Italia, che prevendono un finanziamento a tasso zero di progetti con spese fino a 1,5 milioni di euro e una copertura fino al 75% delle spese totali ammissibili. Per il 25% rimanente, si richiede il co-finanziamento da parte dell’impresa stessa, con risorse proprie o tramite finanziamenti bancari.

"Nuove imprese a tasso zero" nasce con l'idea di sostenere la creazione di micro e piccole imprese, composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

Le domande possono essere presentate fino all'esaurimento dei fondi e saranno valutate in base all’ordine cronologico di arrivo: l'invio della domanda, del business plan e della documentazione avviene esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.

I progetti finanziabili riguardano:
la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli
la fornitura di servizi alle imprese e alle persone
il commercio di beni e servizi
il turismo

La compilazione della domanda online rappresenta solo il primo passo: una volta compilata, dovrà essere firmata digitalmente dal legale rappresentante della società proponente o dalla persona fisica delegata.

Per consulare il bando e avere ulteriori informazioni: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero