Dessert sì, ma senza sgarri: la cheesecake fit, proteica e golosissima

Un dessert fatto in casa, fresco e a bassissimo contenuto di calorie e carboidrati

WhatsApp Share

30 Dicembre 2017

Una cena tra amici, per chi è a dieta, deve perdere peso o segue un’alimentazione per lo sport (e non vuole fare sgarri, per una gara o semplice definizione), spesso diventa un vero e proprio problema. Soprattutto se si pensa al momento del dolce, al quale, un po’ per golosità, un po’ perché convinti dagli altri ospiti, è difficile dire di no. Che fare, allora? Due le alternative: rinunciare alla cena e quindi ad una piacevole serata con delle persone care, oppure proporre un dessert fatto in casa, che sia fresco e a bassissimo contenuto di calorie e carboidrati. Come la fit cheesecake, light e proteica, una vera e propria delizia, velocissima da preparare e con pochissimi ingredienti. 

Ecco la ricetta: vi servono 2 uova intere, 400 grammi di formaggio spalmabile light, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 cucchiaio di burro 100% arachidi (o mandorle), 300 grammi di yogurt greco e del dolcificante (ad esempio, stevia). Per rendere questo dolcetto ancora più proteico, aggiungete due misurini di proteine in polvere al gusto che preferite, cioccolato, vaniglia, caffèlatte, oppure alla frutta, banana o fragola. Munitevi di una scodella e versatevi, uno alla volta, gli ingredienti. Frullateli insieme per qualche minuto, con l’aiuto delle fruste elettriche.

Versate, poi, il composto in una teglia ricoperta con carta da forno, e infornate a 180° per 30/35 minuti. A cottura ultimata, tirate fuori la vostra cheesecake, fatela freddare e mettetela in un congelatore per circa due ore. Tirate fuori il vostro fit dessert qualche minuto prima di servirlo e guarnitelo con delle gocce di cioccolato fondente, della granella di mandorle o della frutta fresca. Provatela e, se vi è piaciuta, commentate qui sotto la ricetta, magari aggiungendo le vostre idee. Buon appetito!