Olio di Palma: chi lo ha detto che fa male?

C'è qualcuno che sostiene che le campagne contro l'olio di Palma non dicano il vero

WhatsApp Share

 

L'olio di Palma no fa male alla nostra salute e non è vero che in Malesia c'è una deforestazione selvaggia per far fronte alla produzione di questo grasso. A dirlo sono è Yusof Basiron, ceo del Malaysian Palm Oil Council (MPOC), che chiede che ad Expo venga detta tutta la verità: 'E' importante che in Italia non si spaventino i consumatori e si dica la verità, soprattutto in occasione di una tribuna mondiale quale è l'Expo di Milano: l'olio di palma non fa male alla salute, è invece un olio sano e naturale, non da meno dell'extravergine che si fa in Italia'. 'Sono campagne basate su falsità e disinformazione', sottolinea il ceo del Consiglio malese per l'olio di palma.

'La Malesia è un ottimo partner commerciale per l'Italia - aggiunge Basiron - e quindi il MPOC chiede al governo italiano di respingere pubblicamente questa campagna dannosa e malevola, priva di rigore scientifico'.

 

'Il governo malese si è impegnato a preservare il 50% almeno del territorio nazionale - continua il ceo del Consiglio malese per l'Olio di palma - e il nostro Paese svolge anche una politica equilibrata che tiene conto sia dello sviluppo del territorio per l'agricoltura, tra cui l'olio di palma che ha tra l'altro una resa maggiore rispetto a qualsiasi altra coltura di semi da olio, sia della protezione delle foreste'.

E ancora: 'l'olio di palma - sostiene Basiron - è un olio naturale privo di ogm e non contiene i pericolosi grassi trans. E' un olio equilibrato, con il 50% acidi grassi saturi e il 50% grassi insaturi. Questo equilibrio fornisce ottime qualità per la cottura e la produzione alimentare. Numerosi ricercatori ed esperti hanno confermato che l'olio di palma è sicuro e non dovrebbe essere temuto, tantomeno demonizzato'.

gc