Vitamina C: perché fa bene e dove si trova

È importante inserirla nella nostra dieta, anche perché il nostro organismo non la produce

WhatsApp Share

Iniziamo col ricordare che il corpo umano non la produce né la conserva, quindi va assunta con una dieta appropriata: guai dimenticarla, soprattutto in inverno quando i mali di stagione sono dietro l'angolo.

Vediamo i per cosa fa bene:

- Salute delle cellule

- Produzione di glutatione, considerato un importante antiossidante

- Produzione del collagene (che mantiene la pelle giovane)

- Prevenzione e cura dello scorbuto

- Cura del raffreddore

Recenti studi ne hanno evidenziato anche l'effetto benefico contro le malattie cardiache.

Possiamo trovare la vitamina C in natura in molti cibi e questa è la maniera migliore di assumerla. È presente in molti vegetali freschi e frutti colorati come peperoni e agrumi. Anche i broccoli e i cavolfiori ne sono ricchi.

a.po